A giugno 2014 si è ri-costituito l’Intergruppo Parlamentare “I Costi del Non Fare” allo scopo di sviluppare una dialettica costruttiva tra istituzioni, imprese e cittadini sul tema dello sviluppo infrastrutturale del Paese.

Hanno aderito parlamentari di diversi schieramenti politici, a testimonianza dello spirito bipartisan dell’iniziativa e della rilevanza del tema trattato.

Per informazioni: Dott. Stefano Clerici Condirettore CNF stefano.clerici@agici.it

 

Cosa è un Intergruppo Parlamentare?

L’intergruppo è un organismo associativo spontaneo costituito su base volontaria da parlamentari appartenenti a gruppi politici diversi. Lo scopo principale di un intergruppo è lo sviluppo di iniziative, studi e attività su una tematica di comune interesse. L’intergruppo è un soggetto informale che, per prassi e per rispetto istituzionale, comunica la volontà costituirsi ai Presidenti delle due Camere.

 

Perché promuovere un Intergruppo Parlamentare?

L’Intergruppo dedicato ai “Costi del Non Fare” costituisce un luogo privilegiato e permanente di osservazione, di valutazione e di proposta politica sui temi dello sviluppo infrastrutturale del Paese. La sua reale funzione è di motore per il cambiamento culturale in grado di contribuire a realizzare una “politica del fare”.

 

Le aree di interesse dell’Intergruppo

L’ “Intergruppo Costi del Non fare” ha quale area di interesse il mondo delle infrastrutture nel suo complesso. I settori target sono:

ENERGIA Elettricità, Gas, Rinnovabili, Efficienza Energetica
AMBIENTE Rifiuti, Idrico
MOBILITÀ Strade, Autostrade, Ferrovie
LOGISTICA Porti, Interporti
ICT Banda larga e ultralarga

 

Le attività dell’Intergruppo Parlamentare “I Costi del Non Fare”

Allo scopo di ottimizzare la cooperazione con l’Intergruppo Parlamentare, l’Osservatorio intende supportarne l’attività parlamentare suggerendo la predisposizione di disegni di legge legati al tema dello sviluppo infrastrutturale del Paese.

Ulteriori attività potranno essere:

  • Partecipazione agli eventi dell’Osservatorio:
    • Partecipazione agli eventi dell’Osservatorio:
    • Convegni e seminari organizzati dall’Osservatorio
    • Convegni e seminari a cui l’Osservatorio è invitato
  • Attività parlamentari:
    • Partecipazione agli eventi dell’Osservatorio:
    • Proposte di legge bipartisan e attività legislativa
    • Interrogazioni, Mozioni e altre attività parlamentari
  • Iniziative dell’Intergruppo:
    • Convegno ad hoc
    • Proposte per l’attività di ricerca
  • Seminari di approfondimento ad hoc con esperti nei settori Energia, Ferrovie, Autostrade, Rifiuti, Idrico
    • Audizioni e incontri di approfondimento per i parlamentari
  • Attività informativa: segnalazione di studi, eventi e iniziative sul tema o anche di casi di particolare interesse e rilevanza

I parlamentari coinvolti

Nome Cognome Partito Commissione
Ignazio Abrignani FI Attività produttive
Daniel Alfreider MISTO – MINORANZE Attività produttive
Paolo Alli NCD Ambiente e altre
Cristina Bargero PD Finanze
Lorenzo Beccattini PD Affari sociali
Gianluca Benamati PD Ambiente
Maurizio Bernardo FI Finanze
Mariastella Bianchi PD Ambiente
Lorenza Bonaccorsi PD Trasporti poste telecomunicazioni
Alessandro Bratti PD Ambiente
Vincenza Bruno Bossio PD Trasporti poste telecomunicazioni
Miriam Cominelli PD Ambiente
Luigi Dallai PD Ambiente
Marco Donati PD Attività produttive
Luigi Famiglietti PD Affari costituzionali
Massimo Fiorio PD Agricoltura
Giampaolo Galli PD Bilancio
Vincenzo Garofalo NCD Trasporti poste telecomunicazioni
Guido Guidesi LNA Bilancio
Federico Massa PD Difesa
Matteo Mauri PD Trasporti poste telecomunicazioni
Daniele Montroni PD Attività produttive
Mario Tullo PD Trasporti poste telecomunicazioni
Raffaello Vignali NCD Attività produttive
Diego Zardini PD Ambiente